Modelli 231, delega di funzioni, ecoreati, prescrizioni e gestione dei rifiuti.

MODELLO 231 E RESPONSABILITÀ AMBIENTALI AZIENDALI

Il “Modello 231” consiste in un sistema di protocolli e procedure di identificazione e gestione preventiva del rischio di commissione di reati all’interno dell’azienda. Esso rappresenta lo strumento che una società deve adottare per prevenire la propria responsabilità amministrativa dipendente da reato e per proteggere la propria integrità ed il proprio patrimonio.

Il rispetto del Modello 231 e l’adozione delle norme tecniche previste garantisce la tutela dalle responsabilità ambientali aziendali, e permette così di evitare l’ incorrere in eventuali sanzioni.

Non si tratta di uno strumento obbligatorio, ma non compilarlo può sottoporre l’azienda a rischi importanti. È perciò consigliabile affidarsi ad una consulenza professionale per accertarsi della piena conformità al modello e per valutare eventuali aggiornamenti, a seconda della situazione.

Lo studio Legale Foglieni offre assistenza per la redazione, l’attuazione e l’aggiornamento dei “Modelli 231”, in particolar modo della “231 Ambiente”, finalizzati alla prevenzione del rischio di commissione di reati da parte degli organi apicali (amministratori) ovvero dei dipendenti.

Inoltre, l’avvocato Foglieni svolge il ruolo di componente di Organismi di Vigilanza e presta la difesa tecnica degli enti coinvolti in procedimenti per responsabilità da reato ex D. Lgs. n. 231/01.

L’avvocato Foglieni svolge altresì il ruolo di “Waste Manager”, occupandosi dell’analisi, del monitoraggio e dell’ottimizzazione dei costi di smaltimento dei rifiuti. Grazie ad una formazione specifica, l’avvocato Foglieni supporta le aziende non solo nella gestione dei rifiuti ma anche nella transizione verso modelli più sostenibili ed efficienti di economia circolare.

Se hai bisogno di consulenza ed assistenza per la compilazione del Modello 231 e per la tutela dell’azienda circa le responsabilità aziendali, puoi rivolgerti allo Studio Legale Foglieni.